Si pubblica l’avviso del Comune di Cattolica, ente capofila per il Distretto Sud, relativo alla possibilità di richiedere la concessione di dispositivi informatici (PC Portatili: Minimo 13 pollici, 8 Giga RAM, 256 Giga ROM, WIFI, Bluetooth, telecamera, microfono e cuffie) o strumenti di connettività (SIM prepagate e “saponette”) per le famiglie che ne avessero bisogno.

Si prega di leggere attentamente le modalità di richiesta degli apparecchi/strumenti e i requisiti necessari per accedere al bando. 

La Regione Emilia Romagna con le Deliberazioni della Giunta Regionale nn. 363/2020, 394/2020 e 418/2020 ha approvato il “Progetto per il contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative. Interventi per la continuità didattica a seguito delle misure per il contenimento del contagio Covid19” di seguito “Progetto”. Il Progetto individua quale ambito territoriale più efficace il livello distrettuale socio-sanitario.

Le risorse finanziarie a disposizione per il Distretto di Rimini SUD per l’attuazione del Progetto sono le

seguenti:

– € 92.272,00 a valere su risorse regionali stanziate sul bilancio regionale 2020/2022 aventi a riferimento la Legge Regionale n. 11/2004;

– € 26.476,00 derivanti dalla donazione di Zanichelli Editore S.p.A. di cui al Protocollo d’intesa sottoscritto tra la Regione Emilia Romagna e la stessa Zanichelli Editore S.p.A., approvato con Deliberazione della Giunta Regionale n.  418 del 27/04/2020; tale finanziamento, come previsto dal Protocollo d’intesa, è utilizzabile esclusivamente per il contrasto del divario digitale degli alunni della Scuola primaria del primo ciclo.

Dato atto che in data 15.05.2020 e successivamente in data 01.07.2020 il Comitato di Distretto Rimini SUD ha:

– individuato il Comune di Cattolica quale Ente Capofila;

– approvato le modalità e i criteri di accesso al progetto su proposta della Commissione tecnica Distrettuale (composto da Referenti tecnici delle Istituzioni Scolastiche e dei Comuni) all’uopo nominato dal Distretto;

– stabilito di procedere all’individuazione dei beneficiari mediante pubblicazione di apposito bando pubblico;

– stabilito che potranno essere acquistati dispositivi informatici (PC Portatili: Minimo 13 pollici, 8 Giga RAM, 256 Giga ROM, WIFI, Bluetooth, telecamera, microfono e cuffie) o strumenti di connettività (SIM prepagate e “saponette”) in funzione dell’effettivo fabbisogno.

Sulla scorta di detti indirizzi si procede alla individuazione dei beneficiari come indicato di seguito.

Destinatari e requisiti per ottenere il beneficio:

  1. Studenti e studentesse di età compresa tra 6 e 18 anni ISCRITTI presso una scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado (compresi gli alunni iscritti nelle scuole secondarie e seguono i percorsi di istruzione per l’acquisizione della qualifica IeFP) residenti in un Comune del Distretto di Rimini SUD composto dai seguenti Comuni:

Comune di Cattolica

Comune di Coriano

Comune di Gemmano

Comune di Misano adriatico

Comune di Mondaino

Comune di Montefiore

Comune di Montegridolfo

Comune di Montescudo-Montecolombo

Comune di Morciano di Romagna

Comune di Riccione

Comune di Saludecio

Comune di San Clemente

Comune di San Giovanni in Marignano

  1. sono ammessi al beneficio anche i nuclei che, pur non risultando ancora formalmente residenti, hanno presentato richiesta di iscrizione anagrafica presso i rispettivi Uffici anagrafe comunali, nelle more dell’espletamento delle verifiche previste dalla Normativa vigente;
  2. sono altresì ammessi alunni/e in situazione di affido (tutte le tipologie – eterofamigliare, ai servizi sociali, preadottivo, ecc…) e/o ospiti di strutture per minori (qualsiasi tipologia prevista dalla DGR 1904/2011 e ss.mm.ii.) che risultano domiciliati nel territorio distrettuale;
  3. Requisito per l’ammissibilità ai dispositivi è il possesso di un indicatore ISEE per minorenni 2020 in corso di validità non superiore ad € 28.000,00

Si precisa che:

  1. i 6 anni di età possono essere compiuti anche nel corso del prossimo anno scolastico, purché si tratti di bambini frequentanti la scuola primaria;
  2. in presenza di nuclei con più figli, la richiesta può essere presentata per un solo figlio;
  3. non sarà possibile la sovrapposizione di contributi: in particolare

– le famiglie con un solo figlio dovranno dichiarare di non aver ricevuto e/o di non aver richiesto in comodato d’uso dispositivi digitali e connettività in rete da parte degli Istituti scolastici nell’ambito di quanto previsto dall’art.120 del DL 18/2020,

– per i nuclei con due o più figli, saranno ammesse le richieste di contributo per uno dei figli anche qualora altri componenti in età scolare siano beneficiari di dispositivi, previa detrazione di una parte del punteggio assegnato nella graduatoria;

  1. la graduatoria dei beneficiari sarà suddivisa per Comune, ponderando il numero di device da distribuire alle famiglie del Distretto sulla base della popolazione residente in ciascun Comune nella fascia di età 6-18 anni.

Criteri di priorità per la formazione della graduatoria dei beneficiari 

La graduatoria verrà predisposta assegnando alle famiglie un punteggio compreso da 0 a 100 legato ai seguenti criteri:

max 60 punti in base all’indicatore ISEE secondo un calcolo lineare puntuale, per valori ISEE ricompresi tra € 0,00 ed € 28.000,00
max 10 punti in base al coefficiente ISEE denominato “scala di equivalenza” secondo un calcolo lineare puntuale
max 20 punti in relazione al numero di figli in età 6-18 anni:

5 punti 1 figlio,

10 punti 2 figli,

15 punti 3 figli,

20 punti in presenza > 3 figli

5 punti Presenza di famiglie monogenitoriali oppure alunni/e in situazione di affido e/o ospiti di strutture per minori (qualsiasi tipologia prevista dalla DGR 1904/2011 e ss.mm.ii.)
5 punti Presenza di figli con disabilità certificata ai sensi della L. 104/1992 e ss.mm.ii.
– 10 punti Qualora altri componenti in età scolare del nucleo siano beneficiari di dispositivi digitali e connettività in rete erogati dagli Istituti scolastici nell’ambito di quanto previsto dall’art.120 del DL 18/2020

 

Termini e modalità di presentazione delle domande

Il richiedente genitore esercente la potestà genitoriale / affidatario / tutore potrà presentare la domanda di accesso al beneficio dal 13.07.2020 alle ore 12.00 del 03.08.2020 presso il Protocollo o secondo modalità alternative stabilite in ciascun Comune di residenza, utilizzato il modello di domanda predisposto e allegando la documentazione richiesta.

La richiesta potrà riguardare alternativamente, in base al principale bisogno:

– PC Portatile (Minimo 13 pollici, 8 Giga RAM, 256 Giga ROM, WIFI, Bluetooth, telecamera, microfono e cuffie);

– strumenti di connettività (SIM prepagate e “saponette”).

Le famiglie che necessitano di assistenza alla compilazione potranno ricevere assistenza (telefonica o

mediante posta elettronica) contattando il proprio Comune di residenza ai recapiti sotto riportati:

Comune Ufficio Tel email PEC orario
Cattolica Servizi Sociali 0541/966677-564 tiraferriangela@cattolica.net protocollo@comunecattolica.legalmailpa.it Lun e mer. 9-13

mar e gio

15-17.30

Coriano Servizi Sociali 0541/659844 v.schrader@comune.coriano.rn.it Comune.coriano@legalmail.it Lun-mer-giov 9-12
Gemmano Servizi Sociali 0541/854060 segreteria@comune.gemmano.rn.it comune.gemmano@legalmail.it Dal lunedì al sabato

7:30- 13:30

Misano adriatico Pubblica Istruzione 0541/618479 mmelissari@comune.misano-adriatico.rn.it Comune.misanoadriatico@legalmail.it Lun-ven 9-12

mar e giov

14-16

Mondaino Area Amministrativa 0541 981674

int. 14

segreteria@mondaino.com Comune.mondaino@legalmail.it Mer- Gio 9-13
Montefiore Conca Servizi Sociali 0541/980035 int. 3 segreteria@comune.montefiore-conca.rn.it comune.montefiore-conca@legalmail.it Tutti i giorni 8.30-13.30
Montegridolfo Servizi demografici 0541/855054

int.18

comune@montegridolfo.eu Comune.montegridolfo@legalmail.it Mar-gio-sab. 9-13
Montescudo-Montecolombo Ufficio Segreteria

Servizi Sociali

0541/864014

0541/864023

 

salvatori@comune-montescudo-montecolombo.rn.it

giorgetti@comune-montescudo-montecolombo.rn.it

comune.montescudo-montecolombo@legalmail.it Mar-giov-ven-sab 8.30-12.30
Morciano di Romagna Servizi scolastici 0541/851912 sociale@comune.morcianodiromagna.rn.it  

 

 

Lun – ven

9- 13

Riccione Pubblica Istruzione 0541/428880 pubblicaistruzione@comune.riccione.rn.it comune.riccione@legalmail.it Lun – ven 10- 14

giov. 15-17

Saludecio Servizi Sociali 0541/869705 c.grana@comune.saludecio.rn.it comune.saludecio@legalmail.it Lunedì- sabato

9- 13

San Clemente Servizi sociali e scuola 0541/862421 ciamponi@sanclemente.it

 

sorrentino@sanclemente.it

 

comune.sanclemente@legalmail.it Lun.-mer.-ven. 8.30-13.00
San Giovanni in Marignano Pubblica Istruzione 0541/828157 gciavatta@marignano.net comune.sangiovanniinmarignano@legalmail.it Lun.9-13 Merc. 9-13 Giov. 9-13

14.30-17.30

 

Procedura per l’ammissione al contributo e formazione della graduatoria e Controlli

Alla scadenza del termine di presentazione delle domande e dell’istruttoria di merito, verrà elaborata una graduatoria provvisoria ponderando il numero di device da distribuire alle famiglie del Distretto sulla base della popolazione residente in ciascun Comune nella fascia di età 6-18 anni.

Qualora dall’esito delle verifiche il richiedente non risulti in possesso anche di un solo requisito sarà escluso dal beneficio.

Di seguito il Comune Capofila, in collaborazione con gli altri Comuni del Distretto, effettuerà le verifiche sul possesso dei requisiti ed inoltrerà in estratto le istanze alle istituzioni scolastiche di iscrizione, le quali dovranno confermare ed attestare, entro il termine che verrà loro indicato, l’ Iscrizione dell’alunno/a all’istituto.

Sono ammessi al beneficio gli alunni/e che si collocano utilmente in graduatoria. Ad ogni ammesso potrà essere riconosciuta la dotazione di dispositivi informatici o di strumentazioni per la connettività.

Effettuato il riscontro di cui sopra si procederà all’approvazione della graduatoria definitiva, all’acquisto dei dispositivi ed alla consegna ai beneficiari a cura dei Comuni di residenza. Come stabilito dalla DGR n. 363/2020, i dispositivi consegnati saranno messi nella piena disponibilità dei beneficiari e ceduti loro in proprietà.

La graduatoria definitiva verrà pubblicata sul sito sia del Comune di Cattolica che di ogni singolo Comune del Distretto Rimini SUD.

Ai sensi della Legge n. 241/1990 e s.m. si comunica che:

  • L’Amministrazione competente è il Comune di Cattolica;
  • Il Responsabile del procedimento è Pier Giorgio De Iuliis, Dirigente del Settore 3 Pubblica Istruzione;
  • L’ufficio competente e dove si può prendere visione degli atti è il Settore 3 del Comune di Cattolica;
  • L’obbligo della comunicazione agli interessati circa l’avvio del procedimento si intende assolto con la pubblicazione del presente bando;
  • E’ possibile ricorrere contro il presente avviso al Tribunale Amministrativo Regionale per l’Emilia Romagna, Strada Maggiore n. 53 – Bologna;
  • Il procedimento si concluderà entro i termini fissati dalle DGR 363/2020 e ss.mm.ii. con l’approvazione della graduatoria degli ammessi e l’elenco degli esclusi.

Ai sensi del nuovo Regolamento Europeo 2016/679 e ss.mm.ii., il trattamento dei dati personali avverrà per l’espletamento dei soli adempimenti connessi alla procedura del presente Avviso e nella piena tutela dei diritti e della riservatezza delle persone

Cattolica 10.07.2020

Il Dirigente del Settore 3

f.to dott. Pier Giorgio De Iuliis

All. Domanda Avviso pubblico

All. Domanda Avviso pubblico

Avviso pubblico divario digitale aggiornato

det_451_09-07-2020 Cattolica