Carissimi alunni, genitori e personale scolastico dell’I.C. Zavalloni,

colgo l’occasione delle imminenti festività pasquali per porgere un caro saluto, rinnovando a tutti Voi la mia vicinanza in un momento così difficile per la nostra comunità.

In poco più di un mese, è cambiato radicalmente il nostro stile di vita ed il modo di fare scuola. Una scuola materialmente chiusa, ma virtualmente sempre attiva e “connessa” che in pochissimo tempo, grazie al prezioso lavoro di tutti, ha saputo aprirsi ai ragazzi secondo modalità nuove, a distanza, ricorrendo a quella stessa tecnologia cui spesso attribuiamo solo connotazioni negative. Costretti alla distanza sociale, ma uniti da quegli strumenti che fino ieri erano accusati di allontanarci gli uni dagli altri.

In questo momento così delicato, il primo pensiero va agli studenti che ringrazio vivamente per lo sforzo che stanno facendo nel seguire il nuovo percorso formativo “a distanza”. Li invito a collaborare responsabilmente con gli insegnanti seguendo le indicazioni impartite.

Desidero inoltre esprimere gratitudine ai genitori che hanno sempre supportato pazientemente i propri figli nel nuovo modo di fare scuola, magari dovendo già affrontare ulteriori problemi di altra natura legati alla salute dei propri cari o alla precarietà della situazione economica in cui ci stiamo trovando. Pur nella sua criticità, questo periodo ci ha dato prova della grande collaborazione e generosità di cui noi tutti siamo capaci.

Naturalmente, gran parte di tutto questo è stato possibile grazie all’abnegazione ed al grande senso di responsabilità di tutti gli insegnanti che, senza risparmiarsi mai, hanno messo in campo, ciascuno a proprio modo e secondo le diverse sensibilità, tutte le proprie competenze al fine di attivare e rendere il più efficace possibile la didattica a distanza.

In questa improvvisa emergenza che ci ha travolto e colpito così duramente, tutti quanti hanno risposto e si sono spesi in maniera esemplare, dai docenti, al personale di segreteria, ai collaboratori scolastici, cercando di rendere questo momento per i nostri ragazzi il più “normale” possibile. Qualcuno di loro ha perso i propri cari, qualcun altro aveva bisogno di avere vicino un punto fermo a cui aggrapparsi o soltanto una persona disponibile ad ascoltarlo in un momento difficile.

Per tutti questi motivi desidero oggi ringraziarVi per quello che state facendo e dirVi che sono fiero di rappresentare questa virtuosa “Comunità Scolastica”.

Nell’augurare a tutti una Pasqua serena, approfitto per ricordare che le lezioni a distanza saranno sospese dal 9 al 14 aprile p.v., salvo eventuali diversi accordi stabiliti tra insegnanti e famiglie, come da calendario scolastico nazionale (ultimo giorno di lezione mercoledì 8 aprile). Le lezioni a distanza riprenderanno quindi regolarmente il giorno mercoledì 15 aprile 2020.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof. Nicola Tontini

C135 – Vacanze Pasquali 2020-signed (1)